Il guinzaglio è senza ombra di dubbio uno strumento fondamentale per ogni possessore di cane.

In nylon, di cuoio, fissi, regolabile, a nastro o a corda non può mancare nel kit di sopravvivenza di base del cinofilo.

A volte si scelgono in base ad esigenze “tecniche”: se vado in montagna o in campagna una lunghina è più comoda di un guinzaglio da 1 metro, viceversa se vado in centro città.

Ma quali sono i parametri da valutare nella scelta del guinzaglio?

Sono 2, fondamentalmente:

  1. Il materiale di cui vogliamo sia fatto il nostro guinzaglio, tenendo sempre presente anche le caratteristiche del nostro cane.
    Per esempio, i guinzagli in cuoio sono estremamente longevi e resistenti, anche ai pesi massimi, ma permettono una minor scelta in termini di colore e forma rispetto a quelli in nylon con i quali ci si può davvero sbizzarrire. Esistono guinzagli a nastro o tubulari a seconda della forma anche la presa sarà differente.
  2. La lunghezza che ci serve in base all’uso che ne vogliamo fare. Per esempio, vogliamo un guinzaglio unico da usare in ogni possibile situazione (per me sarebbe impensabile) o preferiamo avere più tipi di guinzagli e scegliere in base alle esigenze? Nel primo caso un flexi o un guinzaglio per cani da addestramento sono quelli più adatti mentre nel secondo si potrebbe acquistare un guinzaglio fisso per le passeggiate urbane ed una lunghina per il parco o la campagna.

Per semplificare il compito della scelta migliore, abbiamo deciso quindi di stilare una classifica sui migliori collari per cani, per ogni tipo di esigenza.

Ognuno con pro e contro e se sue peculiarità. Iniziamo!


1 – Guinzaglio per cani: fisso

guinzaglio per cani fisso trueloveIl guinzaglio fisso è un guinzaglio di una certa lunghezza e tale rimane. Questo sembra limitante ma in realtà ne esistono davvero di tanti tipi, lunghezze e materiali diversi da accontentare tutti i gusti!
Il guinzaglio fisso può presentarsi con o senza maniglia a seconda delle necessità di ognuno di noi e sempre più spesso a livello della maniglia è possibile trovare un secondo moschettone o un anello che permette di accorciarne ulteriormente la lunghezza. Le lunghezze disponibili sono tantissime, si va dagli 80 cm fino ai 3 m (oltre questa lunghezza io li considero lunghine!). Anche il materiale è estremamente variabile, si passa dal tipico nylon e cuoio al più moderno ed ecologico biothane. Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti!

guinzaglio per cani fisso-truelove-2Quello della Truelove è davvero un ottimo prodotto, disponibile in diversi colori e 2 lunghezze (110 cm, 200 cm). È realizzato con nylon al quale è stata aggiunta un’imbottitura a livello della maniglia che ne facilita enormemente l’utilizzo, evitando di fare male alle mani del conduttore. Su tutta la lunghezza di questo guinzaglio per cani sono stati aggiunti inserti riflettenti che ne facilitano la visione anche al buio.
Data la robustezza sia del moschettone che del guinzaglio in sé è consigliabile per cani di taglia medio grande, mentre per i più piccoli potrebbe presentare un peso eccessivo.
Truelove – Guinzaglio fisso in Nylon riflettente (2 metri) – Prezzo: 15,99 euro


2 – Guinzaglio per cani fisso: con doppia maniglia

guinzaglio per cani fisso happyflaxUn’alternativa ai classici guinzagli fissi sono quelli con la doppia maniglia, molto utili in caso di emergenza per trattenere meglio il cane. Questo tipo di guinzaglio oltre la classica maniglia all’estremità presenta una seconda maniglia a minor distanza dal moschettone. Quest’ultima permette di tenere il cane più vicino a noi. Io la trovo una proposta molto utile soprattutto nel contesto cittadino dove è facile incrociare altri cani, magari non troppo educati. In questi particolari casi questo tipo di guinzaglio mi assicura maggiore sicurezza nel controllare il cane.
Quello di happilax ha gli stessi materiali del “TOP”, ossia Truelove, ma costa un po’ meno. E’ certamente una scelta eccellente.
Happilax- Guinzaglio fisso a doppia maniglia (1,5 metri) – Prezzo: 13,99 euro


3 – Guinzaglio per cani fisso: a catena

guinzaglio per cani fisso acciaioSempre nella categoria guinzagli a lunghezza fissa troviamo i guinzagli a catena metallica. Solitamente questi sono provvisti di una maniglia in nylon o cuoio per facilitarne la presa.
Sono prodotti estremamente resistenti che si prestano bene per essere utilizzati anche con cani di stazza grossa o che tirano parecchio. Fra i vantaggi c’è la completa impossibilità di sporcarsi e assorbire odori di alcun tipo. In realtà questo guinzaglio è utile anche nel caso di cuccioli o cuccioloni con il vizio di mordicchiare il guinzaglio causandone la rottura, nel caso della catena di metallo questo è impossibile.
Essendo in metallo tende ad essere un po’ più pesante di un guinzaglio in nylon per questo meno adatto ad accompagnare un cane di taglia piccola.
Fra le varie scelte noi ci troviamo bene con quello di KakaMall, che propone un’ottima catena da 120 cm in acciaio inossidabile con un’impugnatura imbottita in Nylon antiscivolo. Per il prezzo a cui è proposta è una delle migliori per rapporto qualità prezzo.
KakaMall – Guinzaglio a catena (1,2 metri) – Prezzo: 12,99 euro


4 – Guinzaglio per cani fisso: in cuoio

guinzaglio per cani fisso pelle-fairwinIl guinzaglio fisso in cuoio è sicuramente il guinzaglio per eccellenza! Elegante, leggero e maneggevole e allo stesso tempo resistente ed indistruttibile. Il guinzaglio di cuoio è un “must have” per ogni cinofilo, tanto che si dice che chi lo prova una volta non torna più indietro!
Uno fra i più conosciuti è quello della FairWin, che si presenta in 3 lunghezze diverse oltre che in 4 larghezze differenti, in modo da garantire la massima resistenza anche per le grandi taglie.
Fairwin – Guinzaglio in cuoio (1,7 metri) – Prezzo: 17,99 euro


5 – Guinzaglio per cani fisso: Lunghina

Con il termine lunghina si intendono tutti i guinzagli molto lunghi, il che è molto discrezione dell’utilizzatore ma in questa sede vogliamo intendere quelli dai 3 m in poi.

guinzaglio per cani lunghina-iapixInfatti, esistono lunghine anche molto più lunghe, fino ai 10 o 20 m. ma perché la necessità di un guinzaglio così lungo? Beh diciamo che è uno strumento molto utile in fase di educazione del cane: per esempio lavorare sul richiamo in tutta sicurezza…ma ricordiamoci sempre che i nostri amici sono molto intelligenti e capiscono benissimo di essere (o non essere) legati ad una corda. Quindi lavorate benissimo sul richiamo prima di togliere il guinzaglio!
Come per ogni altro tipo di guinzaglio ne esistono molte varianti. Se il materiale di costituzione ok, ogni variante può andare bene. La nostra scelta in questo caso è stata sulla lunghina di iapyx, visto l’ottimo prezzo a cui è proposto.
Iapyx – Lunghina (10,0 metri) – Prezzo: 14,99 euro


6 – Guinzaglio per cani: da addestramento

guinzaglio per cani addestramentoIl guinzaglio da addestramento deve il suo nome al fatto che grazie alla presenza di due moschettoni e vari anelli è facilmente regolabile ed adattabile a svariati tipi di attività.

Personalmente lo reputo molto comodo e il fatto che si possa adattarne la lunghezza (max 2,1m min 1,1m) a seconda del contesto lo rende uno dei miei modelli preferiti, con un unico guinzaglio posso passare comodamente da una passeggiata al parco al centro città senza dover arrotolare metri e metri di corda attorno alla mano!guinzaglio cani vitazoo

Un’altra comodità di questo guinzaglio è che avendo il doppio moschettone ci si può fare davvero di tutto, compreso metterselo a tracolla o legato in vita per avere le mani libere!
Di questa tipologia di guinzagli per cani se ne possono trovare di molte marche. Quello proposto da Vitazoo è fatto di Nylon rinforzato, raggiunge buone lunghezze massime (2,1 metri) ed è decisamente robusto. In questa categoria è uno dei nostri preferiti per rapporto qualità prezzo.
Vitazoo – Guinzaglio da addestramento (2,1 metri) – Prezzo: 12,99 euro


7 – Guinzaglio per cani da addestramento: da retrieving

Questo tipo di guinzaglio deve il suo nome al fatto che sia il guinzaglio d’elezione per quanti praticano attività di retrieving. La scelta e la comodità di questo prodotto è data dal fatto che comprende già anche il collare, per cui durante l’attività sportiva al conduttore basterà sfilare il lato del guinzaglio che forma il collare per mettere il cane al lavoro.

guinzaglio per cani retrievingGuardando nel dettaglio questo guinzaglio è possibile notare come ad entrambe le estremità vi siano due “maniglie” una delle quali presenta un anello scorrevole che permette di regolare la larghezza del cappio ed è proprio quella che funge da collare. Va tenuto presente che non si tratta di un collare a scorrimento; vicino all’anello scorrevole è presente una fibbia che blocca lo scorrimento dell’anello stesso in modo che siamo noi a decidere la larghezza del collare e quindi evitare che il cane si strozzi.

Come in tutti gli altri casi è possibile sbizzarrirsi con colori e lunghezze, mentre il materiale è solitamente un nylon tubulare in quanto più adatto allo scopo del guinzaglio stesso.

Si tratta di un prodotto sicuramente indicato per praticare attività in cui occorre liberare velocemente il cane e non lasciargli addosso collari o pettorine che potrebbero ostacolarlo o creargli danno. Per gli stessi motivi è un guinzaglio per cani che si presta bene per le camminate nei boschi dove la presenza del collare o della pettorina, a cane libero potrebbe limitarne i passaggi in luoghi angusti o ricchi di vegetazione.
Ueetek – Guinzaglio da Retrieving (1,2 metri) – Prezzo: 11,99 euro


8 – Guinzaglio per cani flexi: Classico

Il Flexi è quel guinzaglio formato da un contenitore di plastica con maniglia all’interno del quale si arrotola e si srotola il filo, è anche detto allungabile o retraibile. Anche in questo caso ne esistono diverse varianti per colore e forma ma le caratteristiche più importanti che devono guidare la scelta sono la portata massima (in termini di peso del cane), il formato (cordino o nastro) e la lunghezza massima (3, 5, 8 m).

guinzaglio per cani flexiCome consiglio generale mi sento di consigliare a tutti il formato a nastro in quanto più resistente ma soprattutto è meno facile che si aggrovigli all’interno del corpo del guinzaglio causando inceppi. La lunghezza è invece un parametro molto soggettivo, scegliete in base alle vostre esigenze anche se io penso che dal momento che si acquista un guinzaglio del genere tanto vale stare sulle versioni da 5 o 8 m!
Quello scelto da noi è il guinzaglio Petcute, che permette un allungamento fino a 5 metri e utilizza lo stesso materiale delle cinture di sicurezza per il cordino. Un materiale eccellente, tanto che garantisce l’adattabilità a cani fino a 50 Kg!
Petcute – Flexi (5,0 metri) – Prezzo: 14,99 euro


9 – Guinzaglio per cani flexi: il Giant

Il giant è la versione gigante del flexi! Nello specifico è dedicato ai cani grossa mole, i giganti per l’appunto. Non è sicuramente economico ma è essenziale per i proprietari di cani di grossa taglia che desiderano utilizzare questo tipo di guinzaglio, in quanto gli altri non sempre risultano resistenti a strattoni forti ed improvvisi dei pesi massimi.

guinzaglio per cani flexi giantA differenza del flexi classico, che solitamente ha portate fra i 10 e i 30 Kg (quello visto in precedenza è una eccezione, di ottima qualità), questo giant garantisce portate massime oltre i 50Kg (fino solitamente ad un massimo di 80 Kg). La corda è realizzata in fibre rinforzate di Nylon, il materiale usato per le cinture di sicurezza delle automobili.
Oltre la portata questo guinzaglio ha anche una lunghezza giant, infatti a differenza dei classici flexi (che di solito si aggirano fra i 5 e i 3 m) è lungo ben 8 m!!
Flexi – Giant Neon (8,0 metri)Prezzo: 45,90Sconto 22% – Prezzo: 35,99 euro


10 – Guinzaglio per cani multiuso : a mani libere

Questo prodotto è in assoluto il migliore per chi decide di vivere il proprio cane in maniera sportiva! Avendo le mani libere è possibile correre, camminare e fare trekking in tutta sicurezza con il nostro migliore amico.
Io per esempio lo utilizzo quando faccio jogging in modo da non avere le mani impegnate e poter eseguire tutti i movimenti corretti, ma soprattutto il fatto di aver il cane legato in vita permette di bilanciare meglio il peso.guinzaglio per cani mani libere-

La cintura in dotazione è poi fornita di alcune accortezze indispensabili per lo sport, come la comoda sacchetta che permette di portare con sé chiavi e cellulare senza appesantire le tasche. Importante è l’ammortizzamento presente nel guinzaglio che evita bruschi strattoni che potrebbero danneggiare la nostra schiena o quella del cane.
Questo è sicuramente un ottimo prodotto per tutti quelli che praticano sport, come la corsa, a livello amatoriale o per chi ama passeggiare con il proprio cane avendo le mani libere.
Quello che utilizzo io personalmente è quello di happilax perchè ha un’ottima ammortizzazione oltre che tutti gli accessori di cui ho parlato in precedenza. Ne esistono ance tanti altri in commercio, ma a mio parere 25-30 euro è il prezzo giusto a cui comprarlo.
Happilax – Guinzaglio senza mani (2,2 metri) – Prezzo: 24,99 euro


11 – Guinzaglio per cani multiuso: doppio

guinzaglio per cani doppioEd ecco uno strumento molto funzionale per tutti quei fortunati dotati di più di un cane! Questo guinzaglio è caratterizzato da un’unica maniglia imbottita da cui si diramano due guinzagli che permettono di ancorare due cani senza vincolarli eccessivamente uno all’altro. Le comode anelle di congiunzione impediscono la formazione di quegli scomodi intrecci che ci fanno girare come delle trottole per srotolarli; in più a differenza dei classici sdoppiatori questo guinzaglio permette una maggiore autonomia di mento ai cani legati.

La scelta di un guinzaglio del genere è sicuramente molto personale e dipende dalla nostra manualità, ci sono molte persone che si trovano più comode a portare a spasso due cani con due diversi guinzagli e altre che preferiscono gestirli con uno unico, è molto soggettivo! Dal mio punto di vista un prodotto simile è sicuramente comodo in un contesto urbano, per una rapida uscita o se abbiamo le mani impegnate, a maggior ragione se si tratta di cani ben educati e che sanno andare al guinzaglio.
PetBaba – Guinzaglio doppio (1,4 metri) – Prezzo: 18,99 euro


Ecco dunque i principali tipi di guinzaglio che dobbiamo assolutamente conoscere, e la proposta che reputo il miglior rapporto qualità prezzo per ogni categoria.

Da notare che ad ogni guinzaglio che ho proposto ho associato il prezzo medio degli ultimi 12 mesi riscontrato su Amazon.it. Sarà utile al momento dell’acquisto del guinzaglio, indipendentemente tu decida di prenderlo su Amazon o nel tuo negozio di fiducia!

Ricordiamoci, infine, che parlando di guinzaglio e conduzione del cane, e per poter effettuare una scelta più consapevole, non si può non fare riferimento alla legge e a ciò che dice in merito. Infatti, secondo l’ordinanza del Ministero della Salute del 25 giugno 2018 che proroga la validità della precedente ordinanza del 2013 e successive modifiche, ogni proprietario o detentore di cane è OBBLIGATO a condurre l’animale al guinzaglio nelle aree urbane e nei luoghi aperti al pubblico.

Guinzaglio che secondo la stessa legge non deve essere superiore ad 1.50 metri di lunghezza. Nel dire questo ricordiamo anche che agli occhi del legislatore il proprietario/detentore del cane è sempre responsabile del proprio animale e ne risponde sia civilmente che penalmente di eventuali danni o lesioni da esso causati. Dunque, facciamo sempre una scelta consapevole e ponderata!

Come sempre, la nostra classifica è in continuo aggiornamento in caso di novità.

Inoltre per qualsiasi informazione, dubbio, o curiosità io e il nostro team siamo a completa disposizione nei commenti qui sotto. A presto! 🙂 

Dicci la tua!
[Voti: 5    Media Voto: 5/5]